Aggressione poliziotti Albano

Aggressione poliziotti Albano

aggressione poliziotti Albano

Arrestato un uomo con vari precedenti penali che ad Albano, in provincia di Roma, aveva preso di mira due poliziotti. In una prima occasione li aveva aggrediti fisicamente e per questo primo atto era stato denunciato e poi rilasciato. Nello stesso giorno, però, era tornato sotto l’abitazione dei poliziotti questa volta con un arco e le frecce pronto a colpirli.Ma il malvivente è stato notato nascosto dietro un palazzo da uno dei poliziotti aggrediti e da un suo collega che sono riusciti a bloccarlo mentre aveva l’arco già armato con una freccia.Quando gli agenti sono andati nella sua abitazione per la perquisizione domiciliare gli hanno trovato pistole, revolver, pugnali, coltelli, spade, manganelli telescopici, oltre a numerose munizioni.

Pubblicato da Polizia di Stato su lunedì 26 febbraio 2018

 

Arrestato un uomo con vari precedenti penali che ad Albano, in provincia di Roma, aveva preso di mira due poliziotti. In una prima occasione li aveva aggrediti fisicamente e per questo primo atto era stato denunciato e poi rilasciato.
Nello stesso giorno, però, era tornato sotto l’abitazione dei poliziotti questa volta con un arco e le frecce pronto a colpirli.
Ma il malvivente è stato notato nascosto dietro un palazzo da uno dei poliziotti aggrediti e da un suo collega che sono riusciti a bloccarlo mentre aveva l’arco già armato con una freccia.
Quando gli agenti sono andati nella sua abitazione per la perquisizione domiciliare gli hanno trovato pistole, revolver, pugnali, coltelli, spade, manganelli telescopici, oltre a numerose munizioni.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0